Libreria

Ad Alano di Piave un nuovo spazio per la casa Sant’Antonio Abate

Durante la pandemia gli anziani ospiti di strutture sanitarie sono stati tra i più fragili e i più colpiti, non solo fisicamente dalla malattia, ma anche psicologicamente per la lontananza forzata dai loro cari.  Ripristinare la relazione parentale è stato dunque indispensabile all’equilibrio psicosomatico degli ospiti e alla serenità dei familiari stessi.

Da fine aprile 2021 è finalmente agibile un nuovo spazio all’interno del giardino della struttura sociosanitaria Casa Sant’Antonio Abate per assicurare le visite familiari agli ospiti della struttura. Si tratta di un gazebo, già esistente e adibito a punto di svago, che ora è completo di protezioni che potranno permettere, anche in presenza di condizioni ambientali sfavorevoli, la visita e l’incontro dei parenti degli ospiti della casa.

Leggi l’articolo qui per maggiori approfondimenti.

Per visualizzare l'articolo intero occorre essere registrati.
Non hai un account? Iscriviti ora »

Argomenti

Lascia un commento