Libreria

International Outlooks

Un ciclo di incontri in streaming per una prospettiva globale sul Covid-19

Dal Nord al Sud del mondo, dalle metropoli alle aree più rurali, la pandemia di Covid-19 ha colpito ovunque: ci ha reso più consapevoli della nostra vulnerabilità e ha ribadito che la salute è una questione globale e come tale va affrontata.

Proprio per confrontarsi sul tema del Covid-19 da un punto di vista globale e andare oltre le prospettive nazionali, nasce “Voices from the front line: the world during the Covid-19 pandemic”, un ciclo di incontri online organizzato da Medici con l’Africa Cuamm nell’ambito del progetto Italian Response to Covid-19 e realizzato con il contributo dell’Agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale (USAID).

I cinque appuntamenti in programma raccoglieranno le testimonianze di chi, in varie parti del mondo, ha combattuto in prima linea contro il Covid-19: gli operatori della salute (medici, infermieri, ricercatori) e quelli delle organizzazioni pubbliche, private e non governative.

Dove sono state messe in atto le strategie più efficaci per dare continuità ai servizi sanitari, e in cosa consistono? I vaccini arriveranno nel Sud del mondo? Che impatto ha avuto il Covid sulla cooperazione internazionale? Quanto sono state colpite le donne e quanto è fondamentale il loro contributo per la ripartenza della società? Queste sono alcune domande a partire dalle quali cercheremo di individuare buone pratiche e modelli condivisibili in ambito internazionale.

Voices from the front line: the world during the Covid-19 pandemic

Gli incontri si terranno in lingua inglese e da fine maggio verranno trasmessi in live streaming sui canali Facebook e Youtube di Medici con l’Africa Cuamm.

A breve attiveremo le registrazioni ai singoli incontri.

Per visualizzare l'articolo intero occorre essere registrati.
Non hai un account? Iscriviti ora »

Argomenti

Lascia un commento